Federazione Coldiretti Basilicata

Visita il sito Coldiretti Nazionale: www.coldiretti.it

Ricerca nel sito:

Ricerca avanzata

05/03/2012 - N.

IL POMODORO SECCO CIETTÀICALE DI TOLVE PROTAGONISTA A GEO & GEO

L’agricoltura lucana è ancora una volta alla ribalta delle tv nazionali, a  Geo & Geo, il popolare programma condotto da Sveva Sagramola, martedì 6 marzo 2012 alle ore 17:30 protagonista sarà il pomodoro secco “Ciettàicale” di Tolve (PZ) prodotto  dall’azienda agricola Antonia De Angelis.
Durante la popolare trasmissione televisiva  Geo & Geo verrà presentato al grande pubblico questa speciale ed antica varietà di pomodoro, inserito nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della Regione Basilicata e all’Albo del Ministero delle Politiche Agricole.
Questo prodotto prende il nome dall’agricoltrice Lucia Aicale di Tolve che fin dagli anni ’30 selezionò e moltiplicò in purezza il pomodoro, diventando inconsapevole custode di biodiversità. La figlia della signora Lucia ha continuato questa opera di selezione e coltivazione fino a quando è iniziata il lavoro di valorizzazione da parte di Antonia De Angelis, con l’assistenza di Coldiretti Basilicata e il supporto dell’Alsia e dell’Università di Basilicata.
Il pomodoro secco “Ciettàicale” si caratterizza dalla spiccata dolcezza, con la polpa soda per niente acquosa dal sapore intenso e aromatico, e la buccia sottile. Resistentissimo alla siccità (è coltivato senza irrigazione anche nei periodi più siccitosi) alla sovramaturazione ed al trasporto, si presta bene alla trasformazione in pomodoro secco sottolio.
A Geo & Geo lo chef  dell’Associazione Cuochi Potentini, Tonino Stigliani, preparerà alcune ricette tradizionali a base di Pomodoro Ciettàicale, che fa parte della Condotta Slow Food di Potenza.
L’azienda De Angelis, già vincitrice dell’Oscar Green 2011, premio istituito da Coldiretti a livello nazionale,  nella sezione Sostieni lo sviluppo, e che ha ricevuto un encomio speciale per la sua attività dalla giuria del Premio De@Terra, il concorso istituito dall’Osservatorio Nazionale per l’Imprenditoria ed il Lavoro Femminile in Agricoltura (ONILFA), è impegnata anche in una serie di iniziative che vanno dall’utilizzo del linguaggio Braille per l’etichetta del miele prodotto, al libro “La città perfetta” realizzato con i disegni dei bambini della scuola elementare di Tolve che, attraverso le illustrazioni tattili, racconta il mondo delle api anche ai bambini ipovedenti.


Lucia Aicale

Informazioni generali sul territorio della Regione

Coldiretti Basilicata

Le Federazioni Provinciali Coldiretti:

Link consigliati da Coldiretti